Friday, 25 January 2013

Silver tags

Lo so che Natale è appena passato, ma vorrei mostrarvi un progetto che avevo realizzato prima delle feste. Non l'ho pubblicato prima perchè si tratta dei decori che ho usato per i pacchetti regalo... ma in realtà non è un lavoro prettamente natalizio.

I know that Christmas has just passed, but I would like to show you a project that I made before the holidays. I have not posted it before because these are the tags that I used for the gifts... but actually it is a project not just for Christmas.


Si tratta di ornamenti fatti con la pasta di sale
Non chiedetemi la ricetta ufficiale... gli ingredienti sono semplicemente
farina (2 tazze)
sale (1 tazza)
acqua tiepida (1 tazza)
ma partendo dalle dosi indicate ho fatto varie aggiunte fino ad ottenere una consistenza che mi sembrasse adeguata, e ho perso il filo sulle quantità!
Cmq è davvero semplice, quando avete una pasta non appiccicosa simile al pongo ma più porosa vuol dire che ci siete!

They ​​are salt dough ornaments.
Please don't ask the official recipe... the ingredients are
flour (2 cups)
salt (1 cup)
warm water (1 cup)
but starting from these quantity I made various additions until I get a consistency that I felt to be appropriate and I lost the thread on quantity!
Anyway it's really simple, when you have a sticky dough-like clay but more porous means that it is ok!



Poi ho usato stampi per i biscotti per le forme e le lettere sempre a stampino per le scritte: le imperfezioni ci sono e sono visibili, ma mi piacciono proprio così...

Then I used cookie cutters and letter stamps for the words: there are visible imperfections, but I like them...


Li ho fatti asciugare all'aria e non in forno per evitare che si gonfiassero, ma prima ricordatevi di fare un forellino per il nastro... Per l'asciugatura completa calcolate anche 3 giorni, girandoli di tanto in tanto. Infine... colore: io ho usato una vernice argento spray.

I let them dry instead of put into the oven to prevent them puff up, but before remember to make a small hole for the ribbon... The complete drying can take up to three days, remember to turn them occasionally. Finally... colour: I used a silver paint spray.


Facilissimi e d'effetto, sono personalizzabili: parole, auguri, nomi... potete scrivere di tutto, ma anche giocare con la texture e creare righe, fiori, geometrie sulla superficie pressando delicatamente pizzi, stoffe, tutto ciò che trovate in giro per casa.

They are very easy, cute and customizable: words, greetings, names... You can write everything, but also play with the texture and create stripes, flowers, geometrics on the surface by gently pressing laces, fabrics, everything you find around you.








13 comments:

  1. Ma che carini! La pasta di sale mi porta a lontani ricordi di disastri con mia figlia piccola. Però questo è un bel modo di utilizzarla!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Vero, è un pò retro... però l'effetto è carino!

      Delete
  2. Ma trovo che sia un'idea favolosa anche come segna posto o come lega tovagliolo, magari a Pasqua con qualche disegno pasquale :-) Ciao!

    ReplyDelete
  3. Sono davvero bellissime e trovo che post sia stato tanto azzeccato per me.. proprio ieri notte ( la mia mente viaggia assai prima di dormire) stavo pensando di cercare la ricetta per la pasta di sale.. perciò, GRAIE mille!
    Un saluto.
    Serena

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono davvero contenta... che tempismo!

      Delete
  4. Carine!!!! Io però non riesco mai a trovare gli stampini con le lettere per i biscotti! E' un sacco che li cerco!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Li ho presi su Amazon e sono di Melissa & Doug. Nascono come timbri a inchiostro, ma vanno benissimo anche come stampini! A presto...

      Delete
  5. Ciao! È la prima volta che scrivo sul tuo blog. Queste tags sono davvero carine:) Dai uno sguardo al mio blog, c'è un premio per te.

    Alessia

    ReplyDelete
  6. Bellissima idea, sono troppo carine! Pensa, io la pasta di sale la utilizzavo da ragazzina per farci delle orrende bamboline...non so se hai presente! Ma in effetti basta avere l'idea giusta e l'ispirazione, che il materiale si presta a mille usi. E poi è piacevole lavorarlo, quasi un anti stress.

    Un abbraccio

    Viviana

    ReplyDelete
  7. Proprio carine! bellissime le foto con lo sfondo di canvass grezzo...

    Lovely Idea

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...